L'afide di batterico di faggio

Faggi (Fagus spp.) sono grandi alberi a foglie caduche con fogliame verde scuro che assumono tonalità bruno-rossastro durante la caduta. Gli alberi hanno un'altezza matura di fino a 90 piedi, con bassa crescita rami che toccano quasi terra. Alberi di faggio si adattano bene ai settori del sole o all'ombra e sono inclini ad alcuni parassiti. Questi includono l'afide di batterico di faggio che infesta principalmente alberi di faggio.

Identificazione dei parassiti

Faggio batterico gli afidi sono sap-succhiare parassiti che appartengono al gruppo di afide lanoso. La gamma naturale delle gamme dei parassiti dal Maine alla Florida. L'afide di batterico di faggio colpisce soprattutto l'albero di faggio americano, Fagus grandifolia. Presenza di parassiti sugli alberi diventa evidente durante i primi giorni di luglio. Se non controllata nel tempo, gli insetti si supponga grande popolazione di metà autunno. Il parassita è anche probabile che infestano le radici di alcune conifere.

Descrizione

Come tutti gli afidi, l'afide di batterico di faggio morbido è corposo e di forma ovale, raramente superiore a 1/8 di pollice di lunghezza. Ci sono due cornicles pipelike che crescono dalla parte posteriore del corpo, la caratteristica distintiva tra gli afidi ed altri parassiti sap-alimentazione. L'afide di batterico di faggio è luce blu a colori ed è ricoperta di filamenti cerosi bianchi che danno i parassiti un aspetto fuzzy. Quando i parassiti si raccolgono in gran numero su foglie e steli, gli alberi infestati assumono un aspetto coperto di neve.

Danni

Faggio batterico afidi si nutrono di linfa degli alberi ed espellono melata appiccicosa che cade sulle zone di albero sotto di loro. Questo favorisce la crescita di muffa fuligginosa nera sulle zone infestate. Anche se i parassiti non sono distruttivi per l'albero in numeri più bassi, grandi popolazioni possono uccidere gli arti più piccoli degli alberi. Fogliame inizia a ottenere scolorito e distorto da eccessiva perdita di linfa. La muffa nera fuligginosa riduce il valore estetico dell'albero.

Gestione

Introdurre i predatori naturali come le vespe parassita, lacewings, coleotteri signora e syrphid Vola in alberi. Controllare la presenza di formiche tra gli alberi, come questi proteggono gli afidi dai loro predatori naturali. Controllo chimico opzioni includono l'uso di spray olio orticolo e sapone insetticida. L'imidacloprid insetticida sistemico è efficace anche contro gli afidi batterico di faggio.


© 2019 deitranet.com | Contact us: webmaster# deitranet.com